nuovo calendario?

A scuola ci insegnarono questa filastrocca “trenta giorni a novembre, con aprile giugno e settembre, di ventotto c’è n’è uno tutti glia ltri ne han trentuno“.
Devo chiedere a mia figlia che è in prima elementare! Per caso hanno cambiato il calendario?
Qui si legge che il Presidente della Provincia Regionale di Catania ha emesso una ordinanza dal 29/09/08 al 31/11/08.
Siamo a Piano Tavola. La strada è quella che porta a Valcorrente.
31 novembre 2008!!! Appena ho adocchiato la targa ho fatto il giro per fotografarla. “E quando mi ricapita” mi sono detto.
Non c’è dove arrivare!
Annunci

2 pensieri su “nuovo calendario?

  1. Non nutro grande stima nei confronti dei nostri politici,tuttavia credo che il cartello fotografato rispecchi il vero e cioè mostra il livello culturale dei nostri vertici politici e amministrativi. Per i primi vi è anche l’aggravio per aver nominato dipendenti affetti da idiozia o da gravi carenze culturali.C’ solo da dire che ognuno sceglie, in difetto di concorsi e di valutazione del merito, ciò che ritiene più confacente ai propri orientamenti politici.Il 31 di novembre può sempre regalare un giorno in più al detentore effettivo del potere.

  2. I dipendenti regionali, per meglio memorizzare i mesi dell’anno potrebbero utilizzare il metodo della mano, così avendocela sotto-mano, non li dimenticherebbero, forse. “Le nocche indicheranno i mesi lunghi, gli avvallamenti i mesi corti.Partendo dalla nocca più esterna si “batte” “gennaio”; l’avvallamento adiacente indica “febbraio”; la nocca successiva indica “marzo” e così via fino a “luglio” (ultima nocca). A questo punto bisogna ricominciare dalla prima nocca (e non tornare indietro) battendovi “agosto” e poi “settembre” nell’avvallamento proseguendo fino a “dicembre”.Il metodo vale anche partendo dalla nocca dell’indice e procedendo in senso opposto, basta ricordare di “andare a capo” una volta giunti a battere “luglio”. (da Wikipedia)

Rispondi