ricordi non tanto lontani

Un archivio. Di carte.
Una visione gongolante per la DIA … o per chi ne fa le veci.
Un ricordo nemmeno tanto lontano per noi che facciamo carte a più non posso, schiavi di una burocrazia che ci allieta le serate, le nottate …
Prima o poi ognuno di noi avrà un archivio come quello nella foto.
E pian pianino la figura del tecnico di campagna svanisce … lasciando il posto a compilatori di carte sempre più abbisognevoli di occhiali da vista … per “scoprire” le “chicche” nascoste fra le righe mal scritte di norme e circolari inutili, assurde e quanto mai irreali.
Annunci

Un pensiero su “ricordi non tanto lontani

Rispondi