lasagna customer satisfaction

Chi da ieri è rimasto deluso per non poter più compilare il Customer Satisfaction dell’Assessorato Agricoltura e Foreste, può da adesso fare il Lasagna Customer Satisfatcion.
Si tratta del grado di soddisfazione delle lasagne che domenica ho preparato, e che vedete in originale nella foto.
A destra in alto, sul blog, potete votare come se fosse il Customer Satisfaction Assessoriale.
Annunci

4 pensieri su “lasagna customer satisfaction

  1. la Nutella è finita nel bugigattolo di cui sopra abbiamo visto la foto. Cioè nella spazzatura. Intendo il barattolo vuoto.Percè poi il nostro caro amico mangia le tagliatelle al sugo da solo.Le mostra agli amici ma divora il tutto in silenzio.

  2. Cara Lina (Arena),la Nutella è ben riposta in cucina, e ne vien prelevato, a mò di bancomat, una quantità di circa 22 grammi al giorno, poi viene introdotta nella bocca, adagiata sulla lingua, ed infine, spiaccicata sul palato.Poi inizia la goduria da teobromina!

  3. Ma le tagliatelle che fine fanno? Ti pare corretto prima fotografarle e poi mangiarle da solo? E’ una cattiveria.Almeno non le mostrare!

Rispondi