traffico in tilt

Catania
E’ stato sempre così, forse è anche comprensibile, ma quando piove Catania si blocca e va in tilt.
Certo, molti che vanno in moto o a piedi prendono l’auto.
Ma altri ingorghi avvengono per l’effetto dei laghi, laghetti e fiumi che si vengono a formare per mancanza di pulizia dei tombini, e così l’acqua si riversa e permane sulle strade, sulle piazze, peggiorando la viabilità.
Ma il comune di Catania avrà fatto il “rendering in 3D” per questi laghi e laghetti?
Ma il comune di Catania avrà ottemperato all’ACN (Abominevole Carta dei Nitrati)?
Ecco: in questi casi i famosi 400 mc/Ha … sono al secondo o al minuto o all’ora o al giorno ??????
Annunci

3 pensieri su “traffico in tilt

  1. Non criticate più Sindaci e Assessori. Sono intoccabili. Li ritengo tali perchè le critiche che quotidianamente mi tocca ascoltare sono tante e sempre identiche. Come si può riparare? Gli interessati non rispondono o meglio fanno orecchie da mercante. Orbene, poichè i problemi sono gravi e tanti consiglio un rimedio superiore che farebbe scoraggiare chiunque: LA GALERA. Se negli uffici delle Procure ci fosse personale attento ai problemi della salute pubblica non ci sarebbe migliore occasione per le prossime retate:mettere dentro o mettere dietro le sbarre Sindaci e Assessori che non curano la salute pubblica. Spazzatura , fogne,edifici pubblici , ospedali e strade dovrebbero rappresentare le prime ed esclusive cure di tanti bei marpioni da noi incautamente eletti.Il lamento ormai è pressocchè inutile.Non lo ascoltiamo neanche i danneggiati.

  2. Gent.ma Linarena da un Tuo post ho intuito un Tuo rapporto di amicizia con l’indimenticato prof. Montemagno. In una una comune passeggiata a Parigi, per la precisione si era in zona La Defense, gli facevo notare come, nonostante i numerosi cantieri aperti, tutto era in ordine e nessun fastidio veniva cagionato ai pedoni, non c’era sporcizia, nè bottigliette di birra da colazione pre-prandiale, non c’erano materiali di risulta abbandonati … etcetera, etcetera.Il buon Prof. mi disse con quel Suo tono di voce sarcastico e tagliente: perchè qui fanno tutto bene e pulitamente, anche gl’imbrogli!Linarena, solo quando vedrò un politico vincitore compenetrato nella preoccupazione del suo futuro da amministratore potrò avere fiducia in lui; fin tanto che brinderanno e sfileranno in piazza anche per la vittoria nelle elezioni del consiglio di classe, per me, saranno solo quello che mostrano di essere o di non essere.Cordialità.

  3. Caro il mio Vigo, Lina Arena non vuole che si critichi il buon Scapagnini,eletto a gran voce nelle file del PDL,ed oggi eccelso Senatore della Repubblica.Forse anch’ella è una alleata del nostro grande nemico,il grande assente, caro il mio Vigo?

Rispondi