residui natalizi

Catania – Corso delle Province
Un cassonetto vale l’altro.
Tutti invasi da carte “natalizie”, scatole e scatoloni di regali vari.
E quando passeranno a raccogliere la spazzatura?
C’è ancora lo sciopero?
I gatti ed i cani randagi faranno festa. Anche per loro è Natale. I cassonetti sono stracolmi anche di leccornie.
Annunci

3 pensieri su “residui natalizi

  1. a proposito di cassonetti e di spazzatura un mio amico commercialista mi ha spiegato che con la spazzatura si possono fare tanti soldi in maniera pulita.Addirittura il produttore potrebbe trarre un compenso dalla merce che consegna e vende. Qualche lettore di questo blog può confermare un simile parere?Capisco che solitamente l’agronomo non s’intende di spazzatura che magari talvolta sotterra nel suo agrumeto, tuttavia può anche disporre di informazioni sull’argomento.Sarebbe un argomento utile da far conoscere anche per tentare di risolvere un annoso problema e far dismettere certi arricchimenti da far paura.

  2. Con la spazzatura c'è chi riesce a guadagnare sino a tre volte dallo stesso cassonetto (S.E.&O.):1)-la prima volta perchè accoglie la spazzatura nel proprio sito autorizzato e, quindi, la stocca;2)-la seconda volta perchè, con i propri impianti autorizzati, la “lavora” e, quindi, la smaltisce;3)-la terza volta perchè, con i propri impianti autorizzati, trasforma la spazzatura “lavorata” in energia e, quindi, la utilizza per mandare avanti i propri impianti ovvero vende all'Enel quella in eccesso.Ebbene, in tutto questo processo, il cittadino che ha prodotto quella spazzatura non vede il becco di un quattrino anzi, beffa delle beffe, paga uno sproposito all'ATO per vedersela di tanto in tanto verminare sotto il balcone.Cordialità.

  3. Debbo prendere atto che il mio amico commercialista aveva ragione. Con la spazzatura si guadagna molto anche alle spalle del povero produttore-cittadino pagante il relativo tributo.Debbo studiare questa ignobile situazione perchè non diferisco il fatto che il ricettore debba ricevere in dono la materia prima con l’aggiunta di un sopravvalore.E’ una cosa indegna!Ma dove stazionano i nostri politici che ci hanno gabbato alle recenti elezioni?

Rispondi