siamo ricchi?

A leggere i prezzi di vendita di queste arance navelina, di pezzatura assai piccola (un “108”) mi viene da dire che siamo ricchi.
Purtroppo non è così!
A leggere questi prezzi, chi compra le arance pensa che ai produttori vadano chissà quali prezzi.
Invece? Le navelina si vendono in campagna, in questo momento, fra 20 e 25 centesimi di euro al chilo.
Allora a chi vanno 1,79 euro al chilo?
Circa 30-35 centesimi fra raccolta, lavorazione imballaggio e trasporto.
Rimangono pur sempre 1,49-1,40 euro al chilo, che vanno …. certamente non ai produttori!
Non siamo ricchi! Anzi … apparteniamo alla categoria dei “nuovi poveri”.
Annunci

3 pensieri su “siamo ricchi?

  1. Ma come ve lo spiegate,che nessuno sciopera nessuno scende nelle piazze nessun articolo sui giornali,qualcuno se li ricorda le manifestazioni dei contadini di una volta ? Altri uomini eppure erano solo i nostri padri,noi,ci limitiamo a scrivere sul BLOG,e ci trattano per quelli che siamo.

  2. E’ forse questa la prova che il blog non serve a nulla? Non credo.Penso invece che gli altri mezzi di comunicazione lavorano nel senso contrario ai blog.Se il blog protesta, la stampa approva e lancia messaggi di adesione alle operazioni del governo ,sia esso della maggioranza o dell’ombra. Il blog si deve fare le ossa. Un esempio calza alla perfezione al caso che ci agita: perchèè l’anonimo è ancora anonimo? Perchè con il blog preferiamo nasconderci dietro una maschera? Proprio l’anonimato è il nemico della lotta vincente del blog.

  3. Un Padano,e un Siciliano,parlano:iclandestini che sbarcano a Lambedusa, saranno rimpatriati ; ma no,risponde il siculo,GHEDDAFI è un amico,non serve alzare la voce, ORA A COSA A BIRSAMU.

Rispondi