l’acn colpisce ancora

Ho scritto tanto sull’ACN, l’Abominevole Carta dei Nitrati.
Ho scritto che è stata redatta “con i piedi”, che fa “ridere i polli”, insomma che tecnicamente “fa acqua”, ma giusto giusto stasera che mi serviva consultare se un’azienda fosse all’interno di quella maledetta area … ecco che il sito internet, quello della cartografia, non funziona!
E io … come faccio a sapere se quell’azienda è nell’area a rischio nitrati dell’Abominevole Carta dei Nitrati?
Annunci

2 pensieri su “l’acn colpisce ancora

  1. COMUNQUE AD OGGI (SABATO 10 GENNAIO) ANCORA NON FUNZIONA!!! Meglio così, almeno ce ne facciamo una ragione!!! Mi aspettavo comunque un cartello, o banner, o qualcosa di simile che annunciasse “STIAMO LAVORANDO PER VOI”. Forse dopo i lavori che stanno sicuramente ultimando, scopriremo che tutti i terreni, e le zone edificabili, e le montagne, e le riserve, e le zone adibite a basi militari, sono colorate di giallo o rosso o verde, e quindi vulnerabili, in modo da evitare di cercare quelle vulnerabili (aree sfortunate) e quelle non vulnerabili (aree fortunate in quanto il consulente e il burocrate hanno dimenticato o salvaguardato). La Sicilia diventerebbe così tutta “zona sismica” e quindi tutta “vulnerabile ai nitrati”, come nella carta delle aree vocate, risultano vocate per la coltivazione delle arance tutte le province e tutta la Sicilia, per fare polemiche e per rimanere tutti contenti. Purtroppo credo che, per dare una continuità, inventeranno un’altra minchiata per mantenere gli attuali apparati, funzionari e consulenti, così, considerando il tempo necessario per ritornare a rompergli le scatole, avranno altri 2-3 anni di tregua. Si racconta comunque (sempre nei corridoi dell’Assessorato e anche nel corridoio di qualche laboratorio che dice di aver eseguito un mare di analisi, prelevando terreno e acqua all’insaputa dei 5 milioni di Siciliani) che l’ACN inizialmente era ACM (Abominevole Carta delle Minchiate) ma per ovvi motivi hanno preferito sostituire il complemento di specificazione con la parola Nitrati, per dare un duro segnale agli agricoltori anziani che da sempre usano dire “quest’anno ho buttato un po’ di nitrato” intendendo per nitrato qualunque concime, almeno dalle nostre parti….

Rispondi