-30

Mancano 30 giorni.

Trenta giorni per ricordare le tremende gelate che hanno distrutto una produzione agrumicola in tutta la Sicilia orientale, e che hanno compromesso la produzione dell’annata agraria in corso.
Fra trenta giorni avremo fra gli “smacchi” più clamorosi!
Adesso sono già 11 mesi dall’evento, ma il Ministero ha la delimitazione da firmare da “appena” 10 mesi.
Una vergogna inaudita.
Nel frattempo il Ministro Luca Zaia firma con spensieratezza ed allegria molteplici delimitazioni di danni delle sue regioni, danni subìti successivamente ai nostri, ma che “prendono” quei pochi soldi che il Ministero dice di avere.
Così, quando il Ministro arriverà alle prossime elezioni e finalmente firmerà il Decreto … ecco che avremo l’altro danno: un Decreto senza copertura finanziaria!
Caro Ministro, si vergogni assieme al suo staff!
Annunci

3 pensieri su “-30

  1. Ti sbagli! Il Ministro non prova vergogna! E per giunta, accumula onori e oneri perchè la sua gente lo rivoterà e gli darà non solo la pacca sulle spalle ma il famoso calcio sul retro che lo farà volare verso alti destini. Non capisco invece perchè te la prendi tanto con questo poveraccio del nord e non riservi critiche ai nostri beneamati Lombardo e Castiglione che parer siano i politici più amati e ammirati dai siculi.Se commetto errori, ointerviene e precisa.

  2. Certo, che noi siciliani siamo un popolo strano,qualche anno fa’,abbiamo votato una coalizione per 61,a 0 e se ne sono fregati di noi,quache mese fa’, abbiamo dato una valanga di voti a un signore che aveva amministrato in una citta’ che è fallita adesso che è governatore della Sicilia,siamo sicuramente piu’ poveri e ci dicono che è il piu’amato dai siciliani.CHIAMATE UN PSICHIATRA !!

Rispondi