la rabbia

Il blog ritorna “a lutto”.
La rabbia che scaturisce dalle ultime affermazioni razziste del Ministro leghista Luca Zaia farà sopravvivere le nostre aziende agrumicole, ma lo sdegno che l’intera vicenda fa nascere non verrà rimosso facilmente.
Il Ministro ha fatto sapere al giornalista Orazio Vasta che non ci sono soldi per le gelate.
Però … per le regioni del nord, danneggiate in data successiva, i soldi c’erano, tant‘è che le delimitazioni sono state fatte.
Molto bene.
La denuncia penale che il Ministro ed il suo sotto posto dott. Giuseppe Pennucci riceveranno, non riguarderà più solo “omissioni e ritardi di atti d’ufficio“, ma anche “voto di scambio” ed “interessi privati in atti d’ufficio“.
Giorno 16 febbraio la denuncia, poi … la storia racconterà i fatti seguenti!

CIA, Coldiretti e Confagricoltura Siciliane, dove siete?????

Annunci

2 pensieri su “la rabbia

  1. Le Organizzazioni professionali devono prendere delle decisioni drastiche,non basta fare scendere i braccianti per strada contro l’INPS e non interessarsi degli agricoltori che di fatto sono i DATORI DI LAVORO !Vergogna,siamo in crisi e questo Ministro ci tratta da ascari.

  2. Grazie, dott.Vigo per il coraggio che dimostra! Lei rappresenta tutti noi siciliani, poveri produttori, che con il capo chino siamo rassegnati a perdere. Continui a dare la voce agli agricoltori inermi

Rispondi