dubbi

Il nuovo prezzario regionale è stato pubblicato ieri.
Sono molti i dubbi, però, alla prima lettura, peraltro veloce.
Voci dimenticate, voci inesistenti, voci obsolete, errori di … battitura o di “competenza tecnica”.
Nei prossimi giorni farò una disamina attenta di ciò che non va, e ad ogni errore, dimenticanza … ne informerò l’estensore; chissà!!! Forse stavolta col il pressing mediatico … si potrà sistemare anche questo?
Annunci

Un pensiero su “dubbi

  1. Scusate se mi permetto.E’ mio parere che non bisognerebbe fermarsi alla identificazione lessicale delle voci di prezzario; faccio un esempio: al posto della potatura straordinaria (W.5.2 del Prezzario 2001, Euro/cad. 7,37 ovvero 7,89 con la magg.ne) si deve ora usare la voce B.3.3.2 – Potatura di riforma o di ricostruzione – del Prezzario 2009 per Euro/cad. 16,00 pari a più al doppio della precedente; secondo la Vs. esperienza: rappresenta uno svantaggio?La cosa che invece mi lascia perplesso è la differenza che ancora si riscontra tra il Prezzario Agricoltura ed il Prezzario LL.PP. per le analoghe voci; la cosa continuerà ad ingenerare una illogica disparità di condizioni per lo stesso tipo di investimento a seconda dello strumento agevolativo cui si potrà avere accesso.Il tutto, ovviamente, sempre alla luce della superficiale consapevolezza letturale che ancora si ha del nuovo Prezzario.Cordialità.

Rispondi