danni fra gela e niscemi

Ricevo una email e la pubblico con le foto allegate.
salve dott. Vigo,
sono un perito agrario Cultraro Francesco, vi mando delle foto riguardante dei danni del 7 marzo provocati da venti impetuosi nella provincia di caltanissetta tra Gela e Niscemi
dopo le piogge alluvionali , i prezzi di vendita assurdi, mancava solo questo .
E ora il nostro caro ministro Luca Zaia…. cosa dirà’ : che è stato colpa di un ventilatore acceso!!!
la ringrazio
Caro Francesco, ho ritenuto di pubblicare la tua email, ed ovviamente anche le foto, perchè tacere questi disastri è davvero da incoscienti.
Come avrai visto, pubblico tutto ciò che mi mandate, ma queste notizie, accompagnate a queste foto dovrebbero illuminare chi ci governa, e soprattutto far riflettere.
Sarà un’altra battaglia! Ma la tenacia vince su tutto!
Annunci

6 pensieri su “danni fra gela e niscemi

  1. Noi tutti AGRICOLTORI siamo solidali con questi produttori serricoli. Stringe il cuore a vedere queste calamità e sconforta il mancato intervento delle Istituzioni a tutti i livelli.

  2. vorrei dire a Franco Carpinato che forse è giunto il momento di creare un altro blog collegato al tuo ( se lo vuoi, se lo gradisci ) esteso a tutti gli argomenti del giorno. In altri termini un blog come quello di Sabelli Fioretti. Aperto a tutte le idiozie.Non sarebbe una gran cosa ?

  3. vorrei dire a Franco Carpinato che forse è giunto il momento di creare un altro blog collegato al tuo ( se lo vuoi, se lo gradisci ) esteso a tutti gli argomenti del giorno. In altri termini un blog come quello di Sabelli Fioretti. Aperto a tutte le idiozie.Non sarebbe una gran cosa ?

Rispondi