primo avvistamento

Cattura Cattura2

Ieri primo avvistamento di Cimicetta Verde (calocoris trivialis) sugli agrumi.
La cimicetta provoca danni enormi, e considerato il fatto che siamo in un periodo in cui le temperature diurne si sono innalzate e la vegetazione nuova è già fuoriuscita, fate molta attenzione: la Cimicetta riesca anche, in caso di forte infestazione, ad azzerare la produzione.
Nella foto vedete un giovane rametto con una gocciolina. Questa è “la traccia” che la Cimicetta è già passata. Si tratta di un essudato gommoso emesso dalla pianta; se lo assaggiate è assai dolce.
Meno male che la Cimicetta non l’hanno messa in Prezzario … altrimenti avrebbero scritto che faceva le pizze alla siciliana!

Annunci

5 pensieri su “primo avvistamento

  1. Egg. Dott. Vigo cortesemente le Chiedo: come bisogna trattare gli agrumeti colpiti da tale parassita?

  2. Basta effettuare dei trattamenti, anche con percentuali basse, di prodotti specifici. Le dosi basse garantiscono un successo, considerata l’estrema sensibilità dell’insettino, riducono l’emissione dei fitofarmaci, e soprattutto costano poco.

  3. La cimicetta va contratata solo in caso di forti infestazioni…in condizioni “normali” la sua presenza non provoca danni economicamente rilevanti alla produzione. Accanirsi ad ogni costo su di essa non è conveniente.Se però si proviene da annate critiche da un punto di vista climatico, con conseguente moria di gemme a fiore, al lotta è più che giustificata.F.L.C.

Rispondi