trattamenti a calendario

Questo ramo di pesco porta con sè una buona fioritura.
Come tutte le piante di pesco, però, soffre di attacchi del mal della bolla (taphrina deformans), e l’unico modo di combatterlo è effettuare trattamenti con prodotti rameici a calendario.
I trattamenti devono iniziarsi prima ancora dell’emissione delle gemme, altrimenti l’attacco potrebbe risultare elevato.
Chi coltiva pesche queste cose le sa bene, ma chi ha un solo albero, magari in giardino, vede la fioritura, ma poi vede le foglie accartocciarsi, appassire e cadere, ma di frutti nemmeno l’ombra.
Annunci

Rispondi