non disperatevi più

Ogni tanto capita che vi troviate nelle email, o in qualche sito, un file che non riuscite ad aprire perchè non avete installato sul vostro pc il software adatto: e qui nasce il dramma. Non sapete dove trovarlo, e soprattutto a volte è solo a pagamento.
Stamattina vi segnalo un sito che ci risolve i problemi.
http://www.openwith.org/, il nome già dice tutto: “apri con”.
In questo sito trovate tutti i software per aprire tutti i file, raggruppati per “estensione”.
Annunci

5 pensieri su “non disperatevi più

  1. Ciao CorradoNon so se hai visto…Ma c’e’ un programma che si chiamaDIAServe ad aprire….cosa??gl

  2. Dia 0.96.1-9Dia è un programma per generare grafici, diagrammi UML, schemi ER e quant’altro sia attinente alla generazione di grafici orientati alla programmazione.Dia nasce come un programma freeware ed opensource.Nasce su piattaforma Linux come uno dei programmi ormai più funzionali e noti nel suo settore a tal punto da essere inserito automaticamente in tutte le distribuzioni del “pinguino”. Nasce successivamente la sua versione per Windows che riporta numerose differenze con le sue origini base, ma ugualmente si è affermato come uno dei migliori programmi nel settore della generazione di grafici orientati alla programmazione.Le tipologie di grafici possibili da creare sono tante ed innumerevoli; annoveriamo tra le tante gli schemi ER per poter graficare i databases, i sequence diagrams per creare diagrammi UML, diagrammi per lo studio delle reti dei calcolatori, e così via.Creato sulle fondamenta GTK+, e proposto su licenza GPL, Dia è concepito per somigliare al programma commerciale “Visio”.Può caricare e salvare diagrammi in formato XML personalizzati, (compressi in Zip per guadagnare spazio sul disco), può esportare diagrammi in formato EPS (PostScript incapsulati) o SVG e può stampare diagrammi ivi compresi quelli che si estendono su più pagine. Il programma è completamente freeware ed è compatibile con Windows 2000, XP e Vista.da X-NAVIGATION

  3. CORRADO MI E’ VENUTA UN’IDEA. VISTO CHE INFORMATORE SOLINGO MI E’ SEMBRATO PARECCHIO ESPERTO IN INFORMATICA, PERCHE’ NON COSTRUIRE UN VIRUS CHE POSSA VARIARE IN AUTOMATICO LE FORMULE DI METAFERT? CON UNA FAVA DUE PICCIONI. A NOI TECNICI IL VANTO DI AVERE ALLINEATO IL SISTEMA SECONDO VERITA’, ALLA REGIONE IL VANTO DI CREDERE DI AVERLO FATTO LORO.

Rispondi