Sul topo nell’insalata pronta

food-photography-2834549_960_720Qualche giorno fa sulla testata online Livesicilia è stata riportata la notizia di un topo ritrovato in una delle buste delle insalate di IV gamma. (clicca qui)

Ecco uno dei punti deboli delle insalate imbustate, a parte il costo/chilogrammo delle insalate stesse: non avere la certezza del luogo di lavorazione, e la serenità nel mangiare quegli alimenti.
Sicuramente è stato “un caso”, ma nella frenesia della produzione, nella incertezza dei controlli, quanti casi simili non vengono alla luce?

Annunci

Un pensiero su “Sul topo nell’insalata pronta

  1. Purtroppo in questa società frenetica e spendacciona una grave patologia ben precisa sta prendendo piede e affligge quasi il 90 % della già instabile psicologia degli esseri umani dei paesi più industrializzati.
    In dialetto siciliano viene individuata col nome “lagnusia” in lingua abulia. Capisco che già dai primi del 900′ zio Albert sosteneva che il tempo è relativo, ma dico io, ci vuole tanto a lavare e tagliare due foglie di lattuga?? O a sbucciare una arancia?? Si! Ho visto vendere pure le arance a spicchi……

Rispondi