Agrumi: sulla concorrenza spagnola

IMG_20180620_100957La “potenza” commerciale spagnola e l’organizzazione forse non hanno pari in tutta Europa, ma certamente noi in confronto siamo nessuno!
In Francia, vicina a noi italiani al pari degli spagnoli, la stragrande maggioranza dei prodotti ortofrutticoli era di origine spagnola, ma non solo quelli. Anche le marmellate e le confetture, ad esempio, erano di origine spagnola, come la marmellata di arance che mostro in foto: “marmellata di arance e limoni di Spagna”.
Poi … si sa, pure, che francesi e spagnoli … sono da sempre “vicini” preferenziali, ma rimane il fatto che la Spagna riesce a veicolare i propri prodotti molto meglio di noi.

Annunci

Germania, la patria della birra

background-3445988_960_720

La Germania, si sa, è la patria della birra, e questa industria muove una massa di denaro, ma anche di occupati, immensa.
A fianco delle birre industriali, poi, ci sono quelle artigianali; qualunque esse siano, i tedeschi sono fra i maggiori consumatori di birra.
Mi ha fatto impressione vedere, in uno dei tanti supermercati di una delle tante città tedesche, l’elevata offerta commerciale di birra. Una infinità di marche, e tutte posizionate “in bella mostra”.
Pubblico alcune foto riprese la settimana scorsa.Continua a leggere…

Tempo perturbato

meteogram.png

Il meteogramma previsionale (qui quello su Catania) indica piogge oggi, ma anche domani, con un calo termico diffuso.

Le piogge, però, saranno diffuse un pò in tutta la regione, e su Messina un pò più cospicue, così come riporta il meteogramma previsionale.

meteogram (1).png

Il prezzo del carburante

IMG_20180618_113359

Con la mia famiglia siamo stati una settimana in vacanza fra la Germania e la Francia.
Ho notato che in Francia il prezzo dei carburanti è lo stesso di quello italiano, ma in Germania i prezzi sono notevolmente più bassi, e non credo c’entri solo l’IVA che è al 19%.

La foto che mostro, dove il gasolio era indicato a 1,259 €/litro, è stata “superata” da alcuni distributori, dove il gasolio era venduto a 1,229 €/litro, contro 1,499 €/litro italiani … ben 0,27 € al litro in meno, ovvero 522 delle vecchie lire in meno al litro. Un pieno in una autovettura media, con serbatoio da 45 litri, costa 12,15 euro in meno che da noi …

La scheda carburante

21745-carburante_iva_scheda_detraibilita_scaricare_tasse_aziendale

Dal 1° luglio, ricordo a tutti, non è più possibile segnare sulla scheda carburante gli acquisti effettuati per il rifornimento delle proprie automobili, ai fini fiscali, ma bisogna avere una fattura tracciata nelle transazioni.

Ci sono alcune “app” che consentono di effettuare questa operazione e le sto testando, così da poterle consigliare.

Piogge di giugno

meteogram

Strano periodo in Sicilia, climaticamente parlando; ogni giorno acquazzoni sparsi, e domani e dopodomani sono previste ancora piogge.

Io spero sempre nella “undecennalità” degli eventi climatici, segnando così il 2018 come anno dalle grandi piogge, in modo che gli invasi e le falde possano essere “ricaricate”.

Elezioni CONAF 2018

doc01148820180621170324_01

Il 28 maggio scorso si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali (CONAF).
Hanno votato tutti gli Ordini Territoriali d’Italia, ed hanno votato una lista di candidati che hanno ritenuto di avanzare la propria candidatura.
Ci eravamo lamentati un pò tutti della “assenza” della rappresentanza siciliana nella scorsa Consiliatura, nonostante non è mai mancata una interlocuzione con tutto il Conaf.

Oggi riporto il risultato elettorale, che insieme al collega dott. ag. Silvio Balloni di Vittoria, mi vede rappresentare la Sicilia, ma ovviamente lavoreremo per tutto il territorio Nazionale.
Non nascono l’emozione, nè il piacere di intraprendere un nuovo percorso, ad un livello istituzionale più alto, e non nascondo l’emozione di “lasciare” la Presidenza dell’Ordine di Catania e quella della Federazione Regionale, che ho avuto il piacere di “reggere”.

Come ho scritto ieri su Facebook :
Oggi la Sicilia festeggia

Vi comunico ufficialmente che due sono i siciliani eletti al Consiglio Nazionale (Conaf)
Silvio Balloni (RG) ed io (CT).

Questo importante risultato è stato possibile grazie ad una azione sinergica di tutti gli Ordini siciliani, della Federazione, di concerto con le altre Federazioni regionali, ma anche grazie ad un certosino lavoro di ‘accompagnamento’ di un ‘progetto Sicilia’ che ha visti impegnatissimi i consiglieri CIG dell’Epap Totò Fiore, Francesco Di Bella e Piero Lo Nigro, che ringrazio tantissimo.

La sinergia ‘progetto Sicilia’ non finisce qui.
È nata con l’elezione Epap, è proseguita con l’elezione Conaf, ed ha visto la Sicilia compatta come mai.

L’insediamento al Conaf avverrà a metà settembre.

Ringrazio ancora tantissimo tutti quelli che hanno consentito il raggiungimento di questo importantissimo risultato, soprattutto dopo l’assenza del precedente Consiglio.

Vorrei anche ricordare Filippo Oddo e Paolo Terranova, che si sono tirati indietro dalla candidatura, la prima già depositata e la seconda in itinere.
Lo hanno fatto per completare quella unione siciliana ricercata da anni, sacrificando le loro giuste aspettative.
Grazie anche a voi.

Proroga OCM Miele

bees-352206_960_720

I termini per la presentazione della rendicontazione dei progetti ai sensi dell’OCM Miele 2017/2018 sono stati prorogati al 30/07/2018, così come si legge nell’avviso pubblicato sul sito dell’Assessorato Agricoltura della nostra regione:

Proroga termini – “Azioni dirette a migliorare la produzione e la commercializzazione del miele”
Si comunica che i termini previsti dall’azione D sottoazione D3 “Presa in carico di spese per le analisi qualitative dei prodotti dell’apicoltura” dell’Invito per la presentazione dei progetti finalizzati alla realizzazione di “Azioni dirette a migliorare la produzione e la commercializzazione del miele” – Campagna 2017/2018 sono così prorogati: ai sensi dell’art 10 il termine ultimo per l’esecuzione dell’intervento ed il relativo pagamento delle analisi, dalla data del 30/06/2018 alla data del 25/07/201 e, ai sensi dell’art 11, il termine ultimo per la presentazione della rendicontazione dal 10/07/2018 al 30/07/2018.

Evoluzione meteo

meteogram

Stranamente in una “Europa” che boccheggia, da un caldo anomalo, la Sicilia viene interessata da una serie di piogge sparse, a volte a carattere temporalesco, che ne hanno “raffreddato” l’inizio estate.
Continuerà così ancora per qualche giorno, con temporali sparsi, e lunedì, secondo il meteogramma previsionale, dovremmo avere una giornata di piogge più intense.